X
 
FUNZIONE AL MOMENTO NON ATTIVATA
X
 
 

 
Attenzione: per la selezione del comune o paese di nascita e/o comune di residenza è necessario, dopo aver inserito parte del comune/paese di nascita nella casella sottostante, cliccare sulla "lentina" e, successivamente, selezionare il comune/paese di nascita dal menu a tendina che compare a destra della "lentina".
   
 
   
  
X

Istruzioni per l'accesso al Portale So.Ge.Pu.

X

Questo è il portale di SOGEPU, contrariamente al sito web, non solo permette di consultare un insieme informazioni sui servizi forniti dall'azienda ma permette anche all'utente di interagire con l'azienda sul World Wide Web (WWW abbreviato WEB) che costituisce “la rete internet di grandezza mondiale".

Ciò significa che il portale SOGEPU può essere raggiunto da chiunque e da qualsiasi parte del mondo ove esista la rete Internet. Oltre alla rete internet occorre un personal computer e/o un device mobile (dispositivo mobile) cioè un telefono cellulare, palmare o smartphone, tablet, laptop ecc. sempre collegati ad internet.

Al fine di assicurare riservatezza ed evitare intrusioni ai dati, colui che ha diritto e necessità di inviare una segnalazione, una richiesta di chiarimento e/o di informazioni (utente), deve prima farsi riconoscere come persona autorizzata alla “navigazione”. La procedura di riconoscimento è denominata di autenticazione per l’accesso ai servizi resi disponibili dal portale.

Il portale è aperto alla cittadinanza, ai Comuni serviti e ai dipendenti dell'Azienda.

Le informazioni da fornire (dette credenziali per l’ accesso) per farsi cioè riconoscere dal SOGEPU sono:

1) Utente: nome e cognome separati da un punto(.) Esempio pinco.pallino

2) Chiave di accesso (Password, permesso di accesso) di lunghezza minima di 8 caratteri alfanumerici controllati dal sfw. Il contenuto della chiave deve essere scelto a piacere dell’utente nel rispetto della lunghezza e del tipo di caratteri sopraindicati che il sfw prescrive.

Se i parametri stabiliti dal portale per le credenziali saranno rispettati, il portale medesimo provvede automaticamente ad archiviare le credenziali che potranno essere conosciute solo dallo stesso utente che le ha introdotte.

Ove successivamente l’utente dovesse fornire al portale SOGEPU le informazioni di cui sopra in maniera incompleta e/o errata il sistema ovviamente non consentirà l’accesso ai servizi ed alle operazioni desiderate. In questo caso il sistema fornirà genericamente la risposta ”nome utente o password inseriti non corretti”. La dizione è volutamente ambigua per impedire così qualsiasi accesso non legittimo a qualche mal intenzionato a forzare la correzione dei dati delle credenziali non corretti.

Nel caso in cui l’utente avesse dimenticato le proprie credenziali il sistema, cliccando in un apposito punto consente all’utente stesso con apposita funzione di recuperare quelle credenziali dimenticate. Ove le credenziali fossero scadute il portale guida l’utente al loro rinnovo.

X

Istruzioni per un corretto invio di una richiesta/segnalazione a So.Ge.Pu.



 
NEWS

SERVIZI - RACCOLTA DIFFERENZIATA
La raccolta differenziata non è solo un'abitudine utile, civile e intelligente, è anche il modo migliore per garantire alle future generazioni un futuro pulito. Facciamola crescere insieme.

Per i privati cittadini del comune di Città di Castello: 
SOLO CHI HA PRENOTATO PUO' FAR RITIRARE VERDE E RAMAGLIE RICAVATI DALLA POTATURE DI VERDE DOMESTICO, SIEPI, ALBERI E PIANTE.
E' possibile prenotare chiamando il Numero Verde SOGEPU 800.132.152 
(dal Lunedì al Giovedì, dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle 17:30; il venerdì dalle ore 8:30 alle 13:00)

SERVIZIO GRATUITO

RICORDA: nell'ottica di miglioramento del recupero finale dei rifiuti, gli sfalci e le potature vegetali:

NON devono essere conferiti nel contenitore dell'umido organico.
- L'erba deve essere inserita in sacchi ben chiusi, del peso non superiore a 10 kg circa.
- Le ramaglie devono essere tagliate a pezzi della lunghezza massima di 1 metro e raccolte in fascine.
- E' importante preparare il materiale per l'asporto posizionandolo in luogo accessibile, ed in modo da non arrecare danno ad alcuno e/o intralciare la viabiltà.

SI RICORDA INOLTRE CHE:
- E' possibile conferire il materiale direttamente presso i Centri di Raccolta di Via Mascagni, Titta e Trestina.
- E' possibile attivare il compostaggio domestico avvalendosi dell'apposito contenitore "Composter" disponibile presso i Centri di Raccolta Comunali.


Scarica il  RIFIUTOLOGO in PDF !


SERVIZI - RITIRO INGOMBRANTI
RITIRO GRATUITO INGOMBRANTI A DOMICILIO PER IL COMUNE DI CITTA' DI CASTELLO
RITIRO GRATUITO SU PRENOTAZIONE
Per i privati cittadini del Comune di Città di Castello è possibile prenotare il ritiro degli ingombranti.
Per usufruire del servizio è necessario chiamare SOGEPU al numero verde 800.132.152 o al numero 075.8523931 (dal lunedì al giovedì 8.30 – 13.00 e 15.00 – 17.30 e il venerdì 8.30 – 13.00), comunicare il proprio nominativo e numero di telefono* oltre all’elenco dettagliato del materiale da ritirare. 
Un operatore incaricato contatterà direttamente l’utente che ha fatto richiesta fissando data e orario del ritiro.
Il materiale dovrà essere depositato fronte strada il giorno stesso del ritiro.
Il materiale che si trova all’interno delle abitazioni non sarà ritirato.
COSA SI PUÒ RITIRARE
Mobili vecchi, materassi e reti, elettrodomestici, stufe, ferro, tv, computer, frigoriferi, divani…
COSA NON SI PUÒ RITIRARE
Materiali edili, sanitari, bombole gas, eternit, derbi, gomma, materiali pericolosi.
Si ricorda che per ulteriori esigenze di smaltimento è sempre possibile utilizzare i CENTRI DI RACCOLTA/ISOLE ECOLOGICHE.
ATTENZIONE: 
è vietato abbandonare i rifiuti sul suolo pubblico, in particolare quelli ingombranti che costituiscono intralcio e pericolo per la circolazione oltre a creare problemi per il decoro e l’igiene della città.
Tutti i dati in possesso della nostra Società, indispensabili agli adempimenti degli obblighi contrattuali e fiscali correlati al rapporto contrattuale in essere, saranno trattati nel rispetto della vigente normativa sul trattamento dei dati personali/sensibili (D.Lgs 196/2003 c.d. Codice sulla Privacy e succ. modifiche) e, comunque, nel rispetto dell'informativa rilasciata ai sensi dell'art. 13 del Codice citato. Ai sensi dell'art.7 del Codice Lei potrà esercitare tutti i diritti ivi previsti rivolgendosi al Titolare del trattamento dei dati con le modalità previste dagli art. 8 e 9 del Codice, inviando richiesta scritta a Sogepu spa, loc. Villa Montesca, 06012 Città di Castello (PG), tel. 075.852391 e fax 075.8520786, titolare del trattamento dei dati personali
SERVIZI - NUOVI SERVIZI
COMUNE E SOGEPU INSIEME PER IL DECORO CITTADINO - PULIZIA DELLE BANCHINE E NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA INERTI

- “La garanzia del decoro cittadino è una delle priorità dell’azione di governo dell’amministrazione comunale e per questo con Sogepu abbiamo messo a punto due specifici interventi che ci permetteranno, allo stesso tempo, di migliorare l’immagine di Città di Castello e di contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti”. L’assessore all’Ambiente Luca Secondi annuncia che da lunedì 6 maggio verrà avviato, per il secondo anno, un intervento straordinario di pulizia delle banchine stradali lungo alcune delle principali arterie comunali e provinciali e che entro la fine di maggio verrà attivato per la prima volta, presso i centri di raccolta (isole ecologiche) del territorio, un servizio di ritiro dei materiali inerti provenienti da piccole demolizioni o ristrutturazioni edilizie.

- “Due interventi strettamente connessi - sottolinea Secondi - perché buona parte dei materiali abbandonati lungo le banchine stradali è costituita da residui di lavorazioni edili, fatto che, se da un lato denota un malcostume da combattere, evidenzia, dall’altro, l’esigenza di offrire ai cittadini un’opportunità di smaltire in modo adeguato gli inerti”. L’intervento di pulizia delle banchine sarà effettuato da squadre di addetti di Sogepu nell’arco di circa un mese e consisterà nella rimozione e nel conferimento in discarica di ogni tipo di materiale che sarà rinvenuto a terra.

- Si comincerà dal capoluogo, con via delle Terme, nel tratto compreso tra il cimitero monumentale e lo stabilimento di Fontecchio, e si proseguirà sulla ex strada statale Tiberina Tre Bis nel tratto Garavelle-svincolo E45 di Promano e nel tratto Cerbara-Riosecco, sulla strada provinciale 104 nel tratto Trestina-Volterrano, sulla strada provinciale 105 nel tratto Trestina-Pesci d’Oro e sulla strada regionale Citernese nel tratto Pesci d’Oro-Lerchi. Contestualmente all’intervento di pulizia, Sogepu segnalerà alla Polizia Municipale gli accumuli di materiali che, con le dovute verifiche, possano far individuare e sanzionare i colpevoli delle violazioni di legge.

Le multe per coloro che saranno riconosciuti responsabili dell’inquinamento ambientale potranno arrivare fino a cinquecento euro. Il servizio di ritiro degli inerti verrà gestito da Sogepu e sarà riservato ai singoli cittadini che debbano conferire mattoni, mattonelle, ceramiche e sanitari provenienti da lavori edili di modesta entità. Saranno escluse le imprese, che devono seguire specifiche procedure di smaltimento dei residui dei cantieri.

Il servizio funzionerà nei giorni e negli orari di apertura al pubblico dei centri di raccolta del territorio comunale, che possono essere consultati direttamente in loco e sul portale www.sogepu.com o richiesti telefonicamente al numero verde di Sogepu 800.132.152.

PORTA A PORTA
PORTA A PORTA ISTRUZIONI PER L'USO
La raccolta Porta a Porta è il servizio con cui vengono ritirati i rifiuti domestici prodotti dagli abitanti dei Comuni di Città di Castello, San Giustino, Citerna, Montone, Pietralunga e Costacciaro.

Il cittadino non deve far altro che lasciare il contenitore fronte strada nei giorni e gli orari prestabiliti: al resto penseranno gli operatori SOGEPU.


PER UNA CORRETTA RACCOLTA DOBBIAMO:

1) SEPARARE CORRETTAMENTE I RIFIUTI.
2) RISPETTARE I GIORNI E GLI ORARI DI ESPOSIZIONE.
3) ESPORRE I CONTENITORI FRONTE STRADA O NELLA POSTAZIONE CONCORDATA CON SOGEPU.
4) RITIRARE I CONTENITORI DOPO L’AVVENUTA EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO.
5) NON DEPOSITARE RIFIUTI, IN SACCHETTI O SFUSI, FUORI DAI CONTENITORI.
6) CUSTODIRE I CONTENITORI ALL’INTERNO DELLA PROPRIETÀ PRIVATA.
Ricordiamo che per ulteriori esigenze di smaltimento è sempre possibile utilizzare il CENTRO DI RACCOLTA/ISOLA ECOLOGICA.
ATTENZIONE: il contenitore con materiale non ben differenziato non sarà ritirato per non rendere inutilizzabile l’intero carico e l’operatore lascerà una segnalazione di “errato conferimento”. In questo caso si deve riportare il contenitore all’interno della proprietà, i rifiuti devono essere ridivisi in maniera corretta e si deve attendere il giorno di svuotamento successivo previsto per il tipo di rifiuto da conferire.
N.B.: NON VERRANNO SVUOTATI I CONTENITORI ESPOSTI IN GIORNI ED ORARI DIVERSI DA QUELLI PREVISTI.
IL SERVIZIO È ATTIVO NEI GIORNI FERIALI E FESTIVI INFRASETTIMANALI ESCLUSO IL: 1° GENNAIO, 1° MAGGIO, 15 AGOSTO E 25 DICEMBRE.
SE DIFFERENZI RISPETTI LA LEGGE. LA MANCATA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI È SANZIONABILE DALLA LEGISLAZIONE VIGENTE.
PORTA A PORTA - CITTA' DI CASTELLO
RITIRO INERTI
ATTIVATO IL NUOVO SERVIZIO DI RITIRO DEGLI INERTI NEI CENTRI DI RACCOLTA DI CITTÀ DI CASTELLO
- “La garanzia del decoro cittadino è una delle priorità dell’azione di governo dell’amministrazione comunale e per questo con Sogepu abbiamo messo a punto due specifici interventi che ci permetteranno, allo stesso tempo, di migliorare l’immagine di Città di Castello e di contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti”. L’assessore all’Ambiente Luca Secondi annuncia che da lunedì 6 maggio verrà avviato, per il secondo anno, un intervento straordinario di pulizia delle banchine stradali lungo alcune delle principali arterie comunali e provinciali e che entro la fine di maggio verrà attivato per la prima volta, presso i centri di raccolta (isole ecologiche) del territorio, un servizio di ritiro dei materiali inerti provenienti da piccole demolizioni o ristrutturazioni edilizie.

- I centri di raccolta di Via Mascagni (per il capoluogo), Userna (per la zona nord) e Trestina (per la zona sud) sono stati dotati di appositi contenitori nei quali potranno essere smaltiti detriti di cemento, mattoni, mattonelle, ceramiche e sanitari provenienti da lavori di modesta entità effettuati da privati cittadini.

- Il servizio di ritiro degli inerti funzionerà nei giorni e negli orari di apertura al pubblico, che possono essere consultati direttamente in loco e sul portale www.sogepu.com o richiesti telefonicamente al numero verde di Sogepu 800.132.152.

SONO ESCLUSE LE IMPRESE, CHE DEVONO SEGUIRE, INVECE, SPECIFICHE PROCEDURE DI SMALTIMENTO DEI RESIDUI DEI CANTIERI.


- SOGEPU ricorda che nei centri di raccolta possono essere conferiti anche rifiuti ingombranti in legno (compresi i mobili) e plastica dura (cassette per frutta e giardinaggio, vasi per fiori e piante, nylon estesi per coperture, contenitori per liquidi di medie e grandi dimensioni, sedie e complementi d’arredo). 

- SOGEPU ricorda che nei centri di raccolta possono essere conferiti anche rifiuti ingombranti in legno (compresi i mobili) e plastica dura (cassette per frutta e giardinaggio, vasi per fiori e piante, nylon estesi per coperture, contenitori per liquidi di medie e grandi dimensioni, sedie e complementi d’arredo). 

- Sempre più i centri di raccolta stanno diventando punto di riferimento per il conferimento dei rifiuti che non possono essere ritirati con il servizio “PORTA A PORTA” o con le postazioni per imballaggi in plastica, vetro e lattine. Città di Castello, 05/06/2013
CENTRI DI RACCOLTA


ATTENZIONE: È VIETATO DEPOSITARE QUALSIASI TIPO DI MATERIALE FUORI DAI CENTRI DI RACCOLTA/ISOLE ECOLOGICHE.

COSA SONO:
- Aree recintate e custodite dove oltre ai rifiuti riciclabili si possono conferire anche tipologie di rifiuti che non possiamo mettere nei contenitori. Il personale di servizio sarà a disposizione per ogni tipo di informazione e di aiuto per il corretto conferimento dei materiali.
Il centro di raccolta è un’area attrezzata e presidiata dove il cittadino in orari e giorni prestabiliti può conferire qualsiasi rifiuto in forma differenziata ed anche quei rifiuti che non possono essere conferiti con i sistemi di raccolta stradale o porta a porta (ingombranti, RAEE, ecc.) Il personale di servizio è a disposizione per ogni tipo di informazione e di aiuto per il corretto conferimento dei materiali.
COSA SI PUO' PORTARE:

COSA SI PUO’ PORTARE<o:p></o:p>

Imballaggi in plastica, vetro, carta e cartone, medicinali scaduti, pile e batterie esauste, contenitori etichettati “T” e/o “F”, sfalci e potature, beni durevoli (frigo, lavatrici, tv, ecc.), ingombranti (mobili, materassi, reti, poltrone, divani, scaffali, ecc.), toner, cartucce per stampanti, computer, metalli, oli esausti (oli di frittura, oli minerali).<o:p></o:p>

CHI PUO' UTILIZZARLI:
- Tutti i privati cittadini residenti nel territorio comunale.
DOVE SONO E ORARI DI APERTURA:
- Via Mascagni:
Martedì e Venerdì: 15.00 - 18.00
Mercoledì:09.00 - 12.00
Giovedì: 09.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00
Sabato: 09.00 - 13.00 e 15.00 - 18.00
- Trestina:
Lunedì e Mercoledì: 15.00 - 18.00
Sabato: 09.00 - 12.00 e 14.00 - 18.00
- Userna:
Martedì e Giovedì: 18.00 - 19.30
Sabato: 15.00 - 19.30
Domenica: 09.00 - 12.30
- Loc. Belladanza(Centro autorizzato raccolta RAEE solo per rivenditori):
Dal Lunedì al Sabato 09.00 - 12.00
- Pistrino Via A. Volta:
Lunedì e Giovedì: 15.00 - 17.00
Sabato: 09.00 - 12.00 e 15.00 - 17.00
-Loc. Il Poggio
Mercoledì 08.00 - 12.00
Sabato: 08.00 - 13.00
- Loc. Madonna dei Rimedi:
Lunedì e Giovedì: 15.00 - 17.00
Sabato: 09.00 - 12.00 e 15.00 - 17.00
Mercoledì e Sabato: 10.00 - 12.00
COMPOSTAGGIO DOMESTICO


IMPORTANTE: PER CHI ADERISCE È PREVISTA UNA RIDUZIONE SULLA TASSA DEI RIFIUTI.

CHE COSA E':

È un processo naturale per ricavare del buon terriccio dagli scarti organici di cucina e del giardino.

DOVE SI PUO' FARE:

All’interno del proprio giardino/orto utilizzando l’apposito contenitore areato: il COMPOSTER.

LE 4 REGOLE D’ORO PER UN BUON COMPOSTAGGIO:

1)La preparazione del fondo, predisponendo un drenaggio con materiale di sostegno.
2)La varietà dei materiali, usando sia scarti di cucina che di giardino.
3)La miscelazione e l’areazione, assicurando la presenza di ossigeno con materiali porosi e rivoltandolo spesso.
4)La giusta umidità drenando, annaffiando il materiale o spostando il composter in ombra o al sole.

CHI PUO' ADERIRE:

I REQUISITI NECESSARI PER ADERIRE AL PROGETTO DI COMPOSTAGGIO SONO:

1) Possedere un’area verde (orto, giardino, ecc.) nell'abitazione principale di residenza.
2) Avere la possibilità di riutilizzare il COMPOST prodotto.
3) Provvedere al versamento della quota di adesione.

COME FARE PER ADERIRE:

Per aderire al progetto del Compostaggio Domestico è necessario chiamare il numero verde di SOGEPU.

PER INFORMAZIONI CONTATTARE IL NUMERO VERDE:
TARI TA.RES.
COMUNE DI CITTÀ DI CASTELLO - GESTIONE SO.GE.PU. S.P.A. - TARI (TRIBUTO DIRETTO ALLA COPERTURA DEI COSTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI):
ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DEI SPORTELLI E MODULISTICA TARI - TA.RES.
SPORTELLI - ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO:
Centro Servizi Cerbara - Via Vittorini, 23:

Lunedì:  09.00 - 12.00
Martedì: 11.00 - 13.30
Mercoledì: CHIUSO
Giovedì: 09.00 - 12.00 e 15.00 - 17.00
Venerdì: 08.30 - 11.30
Sabato: Ultimo Sabato del mese 08.30 - 12.00

------------------------------------------------

Trestina - Ufficio Piazza Italia, 1 : 
(aperto dal 19/06/2018 al 29/01/2019)

------------------------------------------------------------

Le informazioni relative ai TRIBUTI
TARI compresa, sono reperibili al seguente link:



N.B.: SI RICORDA AI CONTRIBUENTI CHE IN CASO DI DICHIARAZIONE INCOMPLETA LA STESSA NON VERRA' RITENUTA VALIDA E PERTANTO NESSUNA VARIAZIONE/CESSAZIONE ECC. VERRA' PRESA IN CONSIDERAZIONE.
DISCARICA DI BELLADANZA


PER QUALSIASI INFORMAZIONE CONTATTARE IL NUMERO: 075.8523948
TEATRO
PALCO
TEATRO DEGLI ILLUMINATI

- Nel 1650 fu istituita a Città di Castello un'Accademia Letteraria che fu posta sotto il patronato di S.Illuminato e intorno al 1660 il Marchese Antonio Lignani, Senatore bolognese e marito della Marchesa Angela Vitelli, convinse gli accademici a costruirsi un teatro per tenervi le loro adunanze.

- Nel 1662 ebbe inizio la costruzione del Teatro, sotto la guida dell'Architetto Antonio Gabrielli e nell'agosto del 1666 venne inaugurato con la rappresentazione de "Il trionfo della religione cattolica in Inghilterra".

- Attualmente dotato di un grande palcoscenico e di una buona acustica, nel corso degli anni venne più volte rimesso a nuovo e restaurato.

- Il dipinto del soffitto, realizzato dall'artista Ulisse Ribustini di Perugia, risale al 1867.

PLATEA

TEATRO DEGLI ILLUMINATI
Via dei Fucci, 14 - 06012 Città di Castello (PG)
TEL.: 075.8522920 - 075.8555901

AFFISSIONI

UFFICIO AFFISSIONI/PUBBLICITA' -  Via Elio Vittorini, 23 - 06012 Città di Castello (PG) - TEL. 075.8523943 - Fax 075.8558584 - E-mail: info@sogepu.com

PRESENTAZIONE AZIENDA - SO.GE.PU. S.p.A.


SO.GE.PU. S.p.A.

- So.Ge.Pu. S.p.A. nasce nel 1985 al fine di creare una struttura efficiente per la gestione dei servizi di pubblica utilità, che agisca con le modalità del privato pur avendo come Soci Enti Pubblici, che oggi detengono l’intero pacchetto azionario dell’Azienda.
- Nel corso degli anni So.Ge.Pu. ha allargato ampiamente i propri confini ed oggi si configura come un’Azienda pluri–servizi con competenze che spaziano dall’intera filiera dei rifiuti (raccolta, spazzamento, trasporto, smaltimento finale, ecc.) a servizi qualificati di assistenza alle Istituzioni Locali, quali l’allestimento di manifestazioni, la manutenzione del verde pubblico, la gestione di strutture turistico – culturali e sportive, operando in un vasto territorio individuabile non solo in Umbria ma anche nella vicina Toscana.
- L’Azienda si caratterizza per l’adozione di tecnologie eco-compatibili e per l’utilizzo di prassi di recupero di energia dai rifiuti innovative rispetto al panorama nazionale. Oltre alla sua specializzazione ed al know-how tecnico-organizzativo, maturato in oltre venti anni di attività, So.Ge.Pu. ha assunto un rilevante ruolo sociale, considerato che essa rappresenta Istituzioni comunali dell’area Alto tiberina umbro toscana fino al Casentino.
- Minor burocrazia, maggiore elasticità operativa, maggiore efficienza ed efficacia erano i presupposti richiesti alla nuova struttura che nel frattempo, per migliorare le proprie prestazioni, ha compiuto il percorso di certificazione che si è concluso, nell’anno 2002, con l’acquisizione del Certificato di Qualità conforme alla Norma ISO 9001:2008.
- Una Società pubblica con l’efficienza del privato: questa è la missione che So.Ge.Pu. ha da tempo assunto, dimostrando, nei fatti e nei risultati, come non sia un’ambizione, ma una concreta realtà sposare gli interessi collettivi e sociali con l’efficienza e trattare le diverse realtà locali con un coordinamento comprensoriale.
- Con gli anni, con le esperienze acquisite, oggi So.Ge.Pu. si configura come Azienda all’avanguardia per la gestione di servizi pubblici, in grado di raccogliere le sfide del nuovo millennio che, in particolare, in campo ambientale impongono scelte coraggiose ed indilazionabili come l’implementazione dei sistemi di raccolta differenziata (porta a porta, prossimità ecc.) con lo scopo, non solo di rispettare le nuove normative in materia, ma anche e soprattutto concorrere alla qualità dell’ambiente in cui viviamo.

SOCI


SO.GE.PU. S.p.A. - SOCI

COMUNE DI CITTA' DI CASTELLO

COMUNE DI SAN GIUSTINO

COMUNE DI CITERNA

COMUNE DI MONTONE

COMUNE DI PIETRALUNGA

COMUNE DI MONTE SANTA MARIA TIBERINA

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE


SO.GE.PU. S.p.A. - CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

AMMINISTRATORE UNICO:

CRISTIAN GORACCI



COLLEGIO SINDACALE:

PAOLO TANZI
ANNA MARIA BISTARELLI
MICAELA FIORUCCI



SINDACI SUPPLENTI:

LAMBERTO LANARI
ROSANNA SABBA

CONTATTI


SO.GE.PU. S.p.A. - CONTATTI:
CONTATTI TELEFONICI:

CENTRALINO: 075.852391

FAX: 075.8520786

IGIENE URBANA (informazioni-ritiro ingombranti): 075.8523931

AMMINISTRAZIONE: 075.8523926

UFFICIO PERSONALE: 075.8523950

UFFICIO ACQUISTI: 075.8523937

UFFICIO TECNICO: 075.8523933

DISCARICA COMUNALE: 075.8523948

OFFICINA: 075.8523944

TEATRO COMUNALE: 075.8555901

RESPONSABILE PROTEZIONE DATI
Avv. Dell'Osso Angela
C.fiscale: DLLNGL73H68D086U
Telefono: 0759662510
eMail: studiolegaledellosso@gmail.com
Pec: angela.dellosso@avvocatiperugiapec.it

E-MAIL:

info@sogepu.com

NUMERO VERDE:
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA


SO.GE.PU. S.p.A. - POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA:

UFFICIO PROTOCOLLO: protocollo@sogepu.it

UFFICIO AMMINISTRAZIONE: amministrazione@sogepu.it

UFFICIO TECNICO-ACQUISTI: tecnico.acquisti@sogepu.it

UFFICIO CED: ced@sogepu.it

DISCARICA: impianti.smaltimento@sogepu.it

UFFICIO TA.RES: tributi@sogepu.it